Ultima sentenza di John Grisham

Gli avvocati Wes e Mary Grace Payton hanno compiuto il primo passo nella più  importante causa della loro carriera. Un tribunale del Mississippi ha infatti riconosciuto un risarcimento di quarantun  milioni di dollari a Jeannette Baker, una giovane donna assistita dal loro piccolo studio, che nel giro di otto mesi ha visto morire di tumore il figlio e il marito.

La regola del gioco di Gary Webb

Come spesso accade ai giornalisti, Gary si imbatte nello scoop più grande e pericoloso della sua vita per caso.Appena arrivato in California con la famiglia per lavorare a un giornale, viene contattato da una donna, fidanzata di un narcotrafficante nicaraguense in carcere da tre anni senza processo, che afferma di avere le  prove del coinvolgimento della Cia in un imponente traffico di droga.

Festa di nozze di Maggie Shipstead

A Waskeke, un’isola del New England, in cima a una collinetta erbosa, spicca una casa alta e stretta, la cui facciata semplice,  rivestita di assi grigie, parla di agi e sobrietà,  di benessere e riserbo.È  la casa di Winn  van Meter da vent’anni, da quando Livia, la sua secondogenita, era ancora in fasce e, per venti estati, il tempo e l’abitudine l’hanno trasformata in un sacro monolite sopra il quale il cielo estivo continua a fare capriole.

 

Come i fiori di notte di Lisa See

San Francisco, 1938. La città  è  pronta per la grande esposizione e dei tuoni di guerra in Europa non giunge che un’eco distante. Grace, Helen e Ruby si conoscono poco prima di un provino come ballerine per un nuovo nightclub alle porte di Chinatown. Accomunate dalle origini orientali,  le tre ragazze hanno alle spalle storie molto diverse, che però  parlano tutte di alienazione.