La bambina nata due volte di Carolina De Robertis

1^ gennaio 1900. Il primo giorno del secolo non è  mai come gli altri, men che meno a Tacuarembo,  minuscolo villaggio del Sudamerica. La folla è  radunata intorno all’albero più  grande del paese e non crede ai propri occhi: la piccola Pajarita è  tornata.Rifiutata dal padre, era scomparsa pochi mesi dopo la nascita e l’avevano data per morta.

I commenti sono chiusi.